Al Gulliver di Alfonsine il capolavoro "Roma"

I Giovedì Club del 21 e 28 marzo propongono il film di Alfonso Cuaròn premiato con tre Oscar

CINEMA GULLIVER

SALA D'ESSAI

Piazza della Resistenza, 2 - Alfonsine (RA)

Tel. 377/7081999 - Email: gulliver.alfonsine@gmail.com

Sito: http://www.arciravenna.it

Facebook: www.facebook.com/arcigulliver

Gestione a cura di ARCI RAVENNA

in collaborazione con il Comune di Alfonsine

***

“Giovedì Club”

21 e 28 Marzo 2019 ore 21

“Giovedì Club” da Oscar

Questa settimana il “Giovedì Club” del cinema Gulliver propone, il 21 marzo alle ore 21, il film vincitore di tre premi Oscar “Roma” firmato dall'acclamato regista messicano Alfonso Cuarón, film di grande valore artistico che si era già aggiudicato il Leone d'Oro all'ultimo Festival di Venezia.

Il ritratto vivido ed emozionante di una famiglia di Città del Messico nei primi anni settanta, con la domestica Cleo a fare da collante, diventa l'occasione per il regista di far rivivere i propri ricordi di infanzia e di raccontare le contraddizioni sociali di una nazione.

Replica del film giovedì 28 marzo alle ore 21.

***

Giovedì 21 – Giovedì 28 Marzo 2019

proiezione unica ore 21

ROMA

di Alfonso Cuarón

Leone d'Oro al Festival di Venezia 2018

Vincitore di 3 Premi Oscar 2019:

Miglior film straniero, Miglior regista e Migliore fotografia

---

Messico, 1970. Cleo è la giovane domestica tuttofare di una famiglia benestante che vive nel quartiere residenziale “Roma” di Città del Messico. E' lei a dover accudire marito, moglie, nonna, quattro figli e un cane.

Potente dramma sociale ispirato ai ricordi d'infanzia del regista, il messicano Alfonso Cuarón, che ha curato personalmente anche la sceneggiatura, la fotografia e il montaggio del film.

L'opera, che si può considerare come una lettera d'amore di Cuarón alle donne che lo hanno cresciuto, restituisce il ritratto vivido ed emozionante, al contempo intimo, nostalgico e politico, dei conflitti famigliari e della gerarchia sociale che caratterizzavano la vita del Messico sullo sfondo delle turbolenze politiche degli anni ’70.

Un capolavoro di stile e di regia in cui l'accurata ricerca visiva - bianco e nero cristallino, costruzione in profondità di campo, complessi movimenti di macchina, meticolosa ricostruzione d'epoca - contribuisce a rafforzare il realismo della rappresentazione e dei sentimenti.

---


Prossimi appuntamenti

Al Gulliver di Alfonsine il Dumbo di Tim Burton

Riparte anche il Giovedì Club con "Una giusta causa"

Da venerdì 19 aprile Dumbo, domenica e lunedì anche "Captain Marvel"

Venerdì 19 al Dock61 l'incontro "Varianza di genere e stereotipi"

Dalle 19.30 aperitivo e, a seguire, incontro pubblico

Ospiti Elisabetta Ferrari, Massimo Manzoli e Cinzia Messina