I film del Gulliver dal 25 aprile al I maggio

25 aprile al femminile con la storia vera di una donna straordinaria

CINEMA GULLIVER -SALA D'ESSAI - Piazza della Resistenza, 2 - Alfonsine (RA)
Tel. 377/7081999 - Email: gulliver.alfonsine@gmail.com Sito: http://www.arciravenna.it  Facebook: www.facebook.com/arcigulliver
Gestione a cura di ARCI RAVENNA in collaborazione con il Comune di Alfonsine
***
I FILM DELLA SETTIMANA da Giovedì 25 Aprile 2019

25 aprile al femminile con la storia vera di una donna straordinaria 

Al cinema Gulliver sarà un 25 aprile al femminile con la proiezione, alle ore 21, di “Una giusta causa”, la storia vera della donna avvocato americana Ruth Bader Ginsburg e delle sue battaglie legali contro la discriminazione delle donne nel lavoro e nella vita civile, per una parità dei sessi che in Italia ha registrato una tappa importante proprio in seguito alla Liberazione dal regime nazi-fascista, con l'introduzione del suffragio universale nel 1945. 

La settimana prosegue con “Ma cosa ci dice il cervello” con Paola Cortellesi grande mattatrice di questa commedia di costume (o meglio, di “malcostume”) con incursioni nel cinema action e spionistico, che intende riflettere con ironia sulla realtà degradata con la quale gli italiani si confrontano ogni giorno, con il rischio di rimanere assuefatti al peggio.

Proiezioni da venerdì 26 a lunedì 29 aprile compreso, tutte le sere alle ore 21.

Segnaliamo infine la Festa del 1 maggio, dalle ore 17, con la musica live all'aperto dei gruppi rock “Overthinking” e “Ladies Zeppelin”, e la possibilità di cenare.

***

CALENDARIO SETTIMANALE
Gio. 25/04 ore 21 – UNA GIUSTA CAUSA
Ven. 26/04 ore 21 – MA COSA CI DICE IL CERVELLO
Sab. 27/04 ore 21 - MA COSA CI DICE IL CERVELLO
Dom. 28/04 ore 21 - MA COSA CI DICE IL CERVELLO
Lun. 29/04 ore 21 - MA COSA CI DICE IL CERVELLO
Mar. 30/04 – riposo
Mer. 1/05 dalle ore 17 – Festa del 1 Maggio

***
GIOVEDI' CLUB
Aspettando la Festa del 1 Maggio al Gulliver un film sul tema “donne e lavoro”
Giovedì 25 Aprile 2019 proiezione unica ore 21 UNA GIUSTA CAUSA di Mimi Leder ( 2018 )

-------

La storia vera di Ruth Bader Ginsburg (nel film interpretata da Felicity Jones), una delle nove donne ad entrare, nel 1956, al corso di Legge dell'Università di Harvard e che, nonostante il suo talento, fu rifiutata da tutti gli studi legali in quanto donna. Sostenuta dall’amore del marito Martin Ginsburg (Armie Hammer) e dall'avvocato progressista Dorothy Kenyon (il premio Oscar Kathy Bates), accetta un controverso caso di discriminazione di genere. Contro il parere di tutti, Ruth vinse il processo, determinando un epocale precedente nella storia degli Stati Uniti sul fronte della parità dei diritti.

Film biografico diretto da una donna che racconta la vita e le battaglie legali contro la discriminazione delle donne nel lavoro e nella vita civile da parte di un'icona del femminismo, l'americana Ruth Bader Ginsburg, che nonostante tutti gli ostacoli incontrati è arrivata a ricoprire la carica di Giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti. 

Il film si pone volontariamente in dialogo con il tempo attuale, in cui si discute della parità salariale tra uomini e donne, e in cui movimenti reazionari rimettono in discussione una serie di diritti che parevano acquisiti una volta per tutte.

-----

Durata: 120 min. Trailer del film: https://youtu.be/SmQGbnroojM

-------

Ingresso INTERO € 6,00 RIDOTTO € 5,00 ( soci ARCI – invalidi e accompagnatori )

IL FILM DEL WEEK-END
Venerdì 26 – Sabato 27 – Domenica 28 – Lunedì 29 Aprile 2019 proiezione unica ore 21

MA COSA CI DICE IL CERVELLO di Riccardo Milani con Paola Cortellesi

-----

Giovanna (Paola Cortellesi) è una donna dimessa e noiosa impiegata al Ministero, ma in realtà dietro a questa scialba facciata si cela la sua attività di agente segreto impegnato in pericolose missioni internazionali. 

In occasione di una rimpatriata tra vecchi compagni di liceo, tra ricordi e risate, Giovanna ascolta le confessioni di ognuno e realizza che tutti sono costretti a subire quotidianamente piccole e grandi angherie e prepotenze. Con tutti i mezzi a sua disposizione e grazie ai più stravaganti travestimenti, darà vita a situazioni esilaranti ai danni dei cafoni di turno, per porre così termine alle ingiustizie subite dai suoi amici nella vita di tutti i giorni. Ma cos'è meglio, la vendetta o il buon esempio? 

La Cortellesi, fra travestimenti e doppie identità, scene comiche e scene d'azione, è la vera mattatrice di questa commedia di costume (o meglio, di “malcostume”) con incursioni nel cinema action e spionistico, che intende riflettere con ironia sulla realtà degradata con la quale gli italiani si confrontano ogni giorno, con il rischio di rimanere assuefatti al peggio. 

-----

Durata: 94 min. Trailer del film: https://youtu.be/STdwYovczVg Ingresso INTERO € 6,00 RIDOTTO € 5,00 ( soci ARCI – invalidi e accompagnatori )


FESTA DEL 1 MAGGIO AL GULLIVER
Dalle ore 17 Overthinking e Ladies Zeppelin in concerto all'aperto, con possibilità di cenare.

Prossimi appuntamenti

Estate in campo, tornano i campi della legalità

A cura di Arci, Rete degli Studenti, Unione Universitari, Cgil, Flai Cgil, Spi Cgil

Da giugno a ottobre 14 luoghi confiscati alle mafie in 9 regioni protagonisti della rinascita civile