Si parla di Venezuela e poesia nella doppia serata del Dock61

Venerdì 8 è ospite Jader Polveri, sabato 9 Alessandro Cobianchi

Polveri è responsabile dei progetti internazionali dell'associazione Alma Rebelde, e parlerà delle falsità dei media sul Venezuela. 


PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ALESSANDRO COBIANCHI

Sabato 9 febbraio alle 19,30

Aperitivo e presentazione del libro "Di versi Diversi" di Alessandro Cobianchi, avvocato, formatore e attivista Arci.

Sarà presente l'autore.

In collaborazione con ARCI Ravenna

“Di versi diversi” è una raccolta di racconti che contiene, e protegge, delle poesie. Versi come quelli che in tanti hanno scritto almeno una volta nella vita, per abbandonarli poi nell’ultimo dei cassetti. I versi si sono animati e dopo qualche decennio hanno chiesto al loro autore di essere trasformati in racconti. “Di versi diversi” è il risultato.

I personaggi del libro non sono mai statici, nel corso delle pagine sono capaci di cambiare idea, persino quando è troppo tardi per farlo, decisi a sfuggire a ogni fotografia. Storie di emarginazione e di abbandono, di migrazioni e di attraversamenti, di oppressi e di oppressori. Un viaggio nel tempo del cambiamento con un sguardo ironico e talvolta amaro su ciò che svilisce le nostre vite: la stupidità, l’arroganza, il pregiudizio, l’egoismo, la paura. Le parole di Mordillo, il grande disegnatore argentino, sembrano tracciare il percorso di questo libro: “l’umorismo è la tenerezza della paura”.


Prossimi appuntamenti

Al Dock61 si presenta "Il capitale disumano. Salvini e l’odio per decreto"

Venerdì 22 febbraio dalle 19.30

Ospiti Andrea Maestri, avvocato per i diritti umani e della Segreteria Nazionale di Possibile, e Massimo Manzoli

Clint Eastwood protagonista nel weekend del Gulliver

“Il corriere – the mule” è la storia vera di un anziano con problemi economici, interpretato dallo stesso Clint

Inoltre l'appuntamento del “Giovedì Club” propone, il 21 febbraio alle ore 21, il film premiato a Cannes e candidato a tre premi Oscar “Cold war”   

Orso d’Argento alla Berlinale a "La paranza dei Bambini" di Claudio Giovannesi

Gli auguri di Arci e Ucca al regista

«Uno straordinario compagno di viaggio di tante iniziative della nostra rete associativa»