Tornano i campi e i laboratori antimafia “Estate in campo!”

Promossi da Arci, Cgil, Spi Cgil, Flai Cgil, Rete degli studenti medi e Unione degli universitari

È un’esperienza che ormai da molti anni rappresenta uno dei momenti più tangibili della nostra attività sulla legalità democratica e l’antimafia sociale; uno dei momenti in cui riusciamo ad incrociare il protagonismo giovanile, che vede la partecipazione di  centinaia di ragazzi e ragazze che scelgono di svolgere un’esperienza di volontariato sociale e di impegno civico nei beni sottratti alle mafie e utilizzati dalle comunità in modo positivo; uno dei momenti in cui il valore della cittadinanza attiva e consapevole diventa crescita individuale e collettiva.


Sul sito 
www.campidellalegalita.it è possibile trovare tutte le schede dei vari campi attivi per il 2017, le iniziative culturali previste, workshop, il contest fotografico ed è già possibile iscriversi ad uno tra i circa 30 campi e laboratori “Estate in campo!” che saranno organizzati in Lombardia, Veneto, Liguria, Marche, Puglia, Campania, Calabria e Sicilia.

Il programma alternerà decine di attività tra laboratori e campi di lavoro, da giugno fino ad ottobre: oltre alla collaborazione alle attività nei terreni e sui beni confiscati, i volontari e le volontarie parteciperanno a visite guidate nei luoghi simbolo della lotta alla mafia, incontri con parenti di vittime innocenti di mafia e testimoni della lotta alla mafia, attività culturali, presentazioni di libri, laboratori di danze e musica popolare.

Per informazioni campidellalegalita@arci.it 

Prossimi appuntamenti